fbpx

Massimo Valsecchi

admin@admin.com

Bio

Dal 1971 al 1973 dirige la Galleria Bertesca di Milano. Nel 1974, apre la Galleria Massimo Valsecchi  in via Santa Marta 11 a Milano. Promuove il lavoro di artisti internazionali e italiani (Anne e Patrick  Poirier, Claudio Costa, David Tremlett, Tom Phillips, Elisabeth Scherffig, Eugenio Ferretti,  Gilbert and George, e molti altri). Dal 1975, vive a Londra, New York e Milano e dagli anni Ottanta  incomincia a organizzare grandi mostre (2001, per la Triennale di Milano, Christopher Dresser, un  designer alla corte della Regina Vittoria; 2004, alla Rotonda della Besana, Il Tesoro della Statale),

Dal 2005 al 2012 tiene un corso di Storia del design industriale alla Scuola di Specializzazione  dell’Università di Siena. Nel 2014, dopo la prima visita a Palermo, nasce un progetto con  l’Università e con il Comune, ma decide nel 2016 di acquisire Palazzo Butera per dare vita a un  progetto pilota di riqualificazione e rigenerazione di tutto il quartiere della Kalsa.

Back